«

»

Mag 21 2018

Stampa Articolo

Sequestrate banconote false

Sequestrate banconote falseTORINO – Sono un centinaio le banconote false sequestrate dalla Guardia di Finanza di Torino nel territorio nelle Valli di Lanzo e nel ciriacese.
L’utilizzo della valuta falsa è stata accertata presso istituti bancari, centri commerciali ma anche piccoli esercenti dei comuni di Lanzo, Nole, Mathi, Corio, Ciriè, San Maurizio Canavese, San Carlo Canavese, Villanova Canavese e Favria.
In questi giorni, dopo il riconoscimento dell’effettiva falsità, effettuato dall’apposita Commissione Tecnica della Banca d’Italia di Torino, i Finanzieri della Tenenza di Lanzo Torinese hanno proceduto al sequestro della valuta falsa, che verrà concentrata alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ivrea per la successiva distruzione.
La maggior parte della cartamoneta oggetto di sequestro è rappresentata da tagli da 20 euro della prima serie. Il falso di questo specifico taglio costituisce, infatti, circa il 40 % degli esemplari ritirati in Italia.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/alto-canavese/sequestrate-banconote-false/42713