«

»

Mag 24 2018

Stampa Articolo

A Caluso si scontrano un treno e un tir: 2 morti e 18 feriti

A Caluso si scontrano un treno e un tir un morto e tre feriti graviCALUSO – Grave incidente al passaggio a livello della frazione Arè di Caluso nella serata di ieri.
Intorno alle 23.15 di ieri un treno delle Ferrovie dello Stato si è scontrato con un mezzo pesante: tre vagoni ferroviari sono deragliati.
Il bilancio è apparso subito grave: 2 morti e 18 persone ferite, di cui una grave, trasportate negli ospedali di Chivasso, Ciriè, Ivrea, oltre al Cto e al San Giovanni Bosco. Le vittime sono Roberto Madau, il macchinista 61enne del treno, e Stefan Aureliana, romeno di 64 anni che conduceva il mezzo di scorta tecnica al tir, un trasporto eccezionale. Il treno, composto da cinque vetture e un locomotore, era partito alle 22,30 da Torino Porta Nuova ed era diretto ad Ivrea.
Sul posto hanno da subito lavorato diverse squadre dei Vigili del Fuoco, ambulanze, elisoccorso, Carabinieri e Polizia. Nello scontro il rimorchio del tir si è staccato ed è finito contro ad un’abitazione, fortunatamente senza provocare feriti.
La dinamica dell’incidente è al vaglio degli inquirenti. Sul posto anche il Procuratore Ferrando. La Procura di Ivrea ha immediatamente aperto un fascicolo.
Secondo una prima ricostruzione delle Ferrovie, il TIR ha sfondato le barriere del passaggio a livello regolarmente funzionante.

Il capogruppo di Forza Italia in Regione Piemonte Andrea Fluttero presenta in mattinata una interrogazione urgente per approfondire il tema in Aula e chiederà “l’apertura di una indagine conoscitiva in Commissione Trasporti su quanto avvenuto per comprendere le condizioni di sicurezza della linea ferroviaria Torino-Chivasso-Aosta”.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/calusiese/a-caluso-si-scontrano-un-treno-e-un-tir-un-morto-e-tre-feriti-gravi/42758