«

»

Ott 25 2019

Stampa Articolo

Cittadinanza Attiva: sei incontri di educazione finanziaria

Cittadinanza Attiva sei incontri di educazione finanziariaCALUSO – Sei incontri per affrontare un percorso di educazione economico-finanziaria e di sviluppo di comunità. Sono proposti dal C.I.S.S-A.C. – Consorzio Servizi Socio-Assistenziali di Caluso, grazie al supporto di Ativa.
«È la dimostrazione che è possibile una interazione tra pubbblico e privato per un welfare sostenibile» ha detto il Direttore Graziella Benvenuti
L’obiettivo è quello di aiutare le famiglie che si trovano in difficoltà, a causa di fattori diversi: la perdita di un lavoro, i debiti, la cattiva gestione del proprio bilancio famigliare.
Ma il percorso di incontri è aperto a tutti, proprio per potere diffondere il più possibile le competenze che dobbiamo avere nel gestire e saper gestire il denaro al meglio.
«L’obiettiovo finale di questo e di altri progetti del C.I.S.S-A.C. è comunque quello di elevare il più posibile la qualità dei servizi offerti» ha sottolineato il Presidente Savino Beiletti.
Un progetto simile era stato già effettuato in passato. Ma quello appena presentato appare più strutturato con incontri sul territorio, a Caluso, Strambino e San Giusto, e la disponililità dell’educatore finanziario, Antonio Cajelli, ad organizzare altre serate. Proprio la necessità di offriore servizi a tutti i comuni consorziati è stata messa in evidenza del Presidente dell’Assemblea dei Sindaci, Mariuccia Cena.
Gli incontri inizieranno il 29 ottobre. Saranno in tutto sei, calendarizzati ogni martedì, fino al 3 dicembre. Martedì 29 ottobre, a Caluso nella sede del Cissac, in via San Francesco, si parlerà di che cosa ci convince a comprare. A Strambino, il 5 novembre, nel salone del Municipio, le trappole dell’indebitamento. Il terzo incontro è il 12 novembre, nella sala Gioannini di San Giusto Canavese con la comprensione delle bollette e dei consumi domestici. Il quarto appuntamento il 19 novembre, ancora a Caluso, sulla gestione del debito per conoscere i diritti ed i doveri. Martedì 26 novembre a Strambino le reti di prossimità e le reti informatiche per vivere meglio. Infine a San Giusto il 3 dicembre con la spesa alimentare consapevole.

La partecipazione agli incontri è gratuita ma il numero di posti è limitato ad una cinquantina di partecipanti. Indispensabile quindi la prenotazione alla mail attivamente@cissac.it.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/calusiese/cittadinanza-attiva-sei-incontri-di-educazione-finanziaria/49726