«

»

Nov 21 2018

Stampa Articolo

Ponte Preti e strade provinciali: la Città metropolitana sulla cessione all’Anas

Ponte Preti e strade provinciali la Città metropolitana sulla cessione all’AnasTORINO – “Siamo favorevoli alla cessione all’Anas di alcune strade provinciali, ma solo in presenza di garanzie di investimenti certi e concordati con la Città metropolitana, nell’interesse del territorio che rappresenta”. Il consigliere metropolitano con delega alle infrastrutture e ai lavori pubblici Antonino Iaria interviene nella discussione sull’opportunità di cedere all’Anas una parte della viabilità provinciale, ricordando che fin dal 2017 la Città metropolitana di Torino partecipa a incontri istituzionali con Anci-Associazione nazionale comuni italiani, Upi-Unione province italiane, Anas, Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e Regione Piemonte per discutere le condizioni di tale cessione.
“Il nostro parere favorevole è legato ad alcune condizioni” aggiunge Iaria. “In primo luogo, la dismissione deve riguardare solo le direttrici che collegano altre province. La seconda condizione è che la cessione sia subordinata a una serie di investimenti da inserire in un accordo di programma in cui la Regione funga da garante, tra cui risultano prioritariamente il nuovo ponte Preti nel Canavese ed il relativo adeguamento della strada provinciale 565”.
Iaria ha parlato dopo che l’ex Sen. Bozzello è nuovamente intervenuto sulla questione della manutrenzione e della sicurezza del Ponte Preti, sostenendo la necessità che il tratto di strada del Ponte Preti passi ad Anas, “perchè è davvero l’unica possibilità che si avveri la costruzione del nuovo ponte.”
Sabato 1° dicembre, alle ore 15 presso la Casa della Musica a Castellamonte, si terrà un nuovo incontro pubblico organizzato dal Club Turati anche a seguito della petizione pubblica “SOS dal Ponte Preti”, sottoscritta da 25.800 persone.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/castellamonte/ponte-preti-e-strade-provinciali-la-citta-metropolitana-sulla-cessione-allanas/45615