«

»

Ago 06 2018

Stampa Articolo

Ritrovata senza vita l’escursionista precipitata in Valle Gesso

Ritrovata senza vita l'escursionista precipitata in Valle GessoÈ stata ritrovata nella tarda mattinata di ieri la salma di una donna dispersa da sabato sera in Valle Gesso (Cn). L’allarme era stato lanciato poco prima delle ore 20 dal marito con cui la donna aveva effettuato un’escursione nel Vallone del Muraion dopo che aveva assistito alla caduta della moglie lungo il sentiero. Siccome nel punto dell’incidente il telefono non prendeva, l’uomo è dovuto scendere a valle fino alla Baita Monte Gelas da cui è partita la chiamata. Ieri in serata è stato possibile effettuare un sorvolo con l’eliambulanza 118 che ha dato esito negativo. Inoltre sono state trasportate a monte le squadre del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese e del Soccorso Alpino e Speleologico della Guardia di Finanza che hanno battuto i sentieri senza successo fino alle ore 3 del mattino. Con l’arrivo dell’alba le operazioni sono riprese anche con la collaborazione dei Vigili del Fuoco, finché una squadra ha individuato la salma della donna ai piedi di un salto di roccia da cui era precipitata. L’eliambulanza 118 con il medico ha constatato il decesso. Il Tecnico del Soccorso Alpino a bordo e i tecnici del Sagf si sono occupati della rimozione e consegna ai carabinieri della salma.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/cronaca/43915/43915