«

»

Mar 29 2020

Stampa Articolo

A 61 anni picchia l’anziana mamma per avere la “paghetta” settimanale

A 61 anni picchia l'anziana mamma per avere la paghetta settimanaleIVREA – E’ accusato di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali ed estorsione un 61enne di Ivrea che, per un anno, ha reso un inferno la vita dell’anziana madre. L’uomo, nullafacente e disoccupato, pretendeva che la madre gli versasse una “paghetta” settimanale di 70 euro e, quando lei si rifiutava, erano botte e insulti.
La donna ha trovato il coraggio di chiamare di carabinieri della Stazione di Ivrea per denunciare il figlio troppo violento e da troppo tempo. La donna ha detto ai militari di essere vittima di maltrattamenti da circa un anno.
L’uomo è stato portato presso il carcere di Ivrea a disposizione dell’Autorità giudiziaria eporediese.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/cronaca/a-61-anni-picchia-lanziana-mamma-per-avere-la-paghetta-settimanale/51522