«

»

Ott 30 2018

Stampa Articolo

“Accendiamo la luce”: un flash mob davanti alla villa confiscata a Nicola Assisi

Accendiamo la luce un flash mob davanti alla villa confiscata a Nicola AssisiSAN GIUSTO – Questa sera, martedì 30 ottobre, alle ore 20, a San Giusto Canavese, Libera contro le mafie e Avviso pubblico organizzano un flash mob intorno al bene confiscato a Nicola Assisi.
“Accendiamo la luce su una situazione che sembra si voglia lasciare al buio – dicono a Libera – Abbiamo deciso di organizzare un flash mob di fronte alla villa confiscata invitando a partecipare con torce, luci e pile per illuminare il bene. La data scelta per l’iniziativa non è casuale. Sei mesi fa – proseguono – abbiamo deciso di compiere il primo passo verso la restituzione sociale del bene. Il 30 aprile scorso – ricordano – decidemmo di entrare, con le istituzioni, nella villa di San Giusto Canavese, confiscata al narcotrafficante ancora oggi latitante.”
Nonostante tutti gli sforzi fatti, la villa appartenuta ad Assisi rimane vuota, nessun intervento è stato fatto anche dopo l’attentato incendiario che voleva far saltare in aria la villa.
Il flash mob vuole essere un atto dimostrativo per spingere tutte le istituzioni competenti a mettere in campo le forze necessarie per restituire socialmente la villa.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/cronaca/accendiamo-la-luce-un-flash-mob-davanti-alla-villa-confiscata-a-nicola-assisi/45209