«

»

Mag 07 2020

Stampa Articolo

Avetta (PD): “Sulla Torino-Ivrea-Aosta ore di attesa a causa della riduzione delle corse

Avetta (PD) Sulla Torino-Ivrea-Aosta ore di attesa a causa della risuzione delle corse“Sulla linea ferroviaria Torino-Ivrea-Aosta sono stati apportati significativi cambiamenti di orario e soppressi molti treni, con attese che a volte si estendono fino a quattro ore tra un convoglio e quello successivo, causando così gravi disagi ai pendolari. In particolare è stato soppresso il diretto con partenza da Ivrea alle 16.31 e arrivo a Torino alle 17.30, una corsa molto utilizzata. Il che significa che dopo il diretto da Ivrea delle 15.31, si devono live sponsor - Copiaattendere tre ore, fino al diretto delle 18.31 che raggiunge Torino non prima delle 19.30. Tutto questo costringe i pendolari – che peraltro pagano un abbonamento annuale – ad utilizzare bus o a ripiegare sui mezzi privati per riuscire a raggiungere casa. La Regione Piemonte deve intervenire, chiedendo a Trenitalia di garantire un servizio in massima sicurezza e di qualità, ancora più nella Fase2. C’è infatti il rischio concreto di una fuga dei cittadini verso la mobilità privata su gomma, con tutte le conseguenze negative a partire dalla qualità dell’aria”. Lo dichiara il consigliere regionale Alberto Avetta (PD), che ha presentato in Consiglio regionale un’Interpellanza sui disagi conseguenti ai cambi di orari e alla riduzione delle corse sulla tratta ferroviaria Torino-Ivrea-Aosta.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/cronaca/avetta-pd-sulla-torino-ivrea-aosta-ore-di-attesa-a-causa-della-risuzione-delle-corse/52303