«

»

Nov 28 2019

Stampa Articolo

Cocaina nascosta tra la biancheria sporca del ristorante e negli slip

Due sacchetti di cocaina nascosti tra tovaglie e tovaglioli del ristorante. È quanto hanno accertato i carabinieri della Stazione di Castiglione torinese che hanno arrestato il titolare di un ristorante di Gassino T.se per detenzione di droga. I carabinieri hanno sequestrato 2 buste in cellophane contenti 184 grammi di cocaina. L’uomo ha detto che si tratta di droga per uso personale.
Settimo T.se
Negli slip nascondeva 27 dosi di droga, tra cocaina e hashish. L’uomo è stato fermato dopo aver consegnato una dose di hashish a un cliente. Durante la perquisizione personale i militari hanno trovato, nascoste all’interno degli slip, le dosi pronte per essere spacciate e 70 euro in contanti. Il cliente è stato segnalato alla Prefettura come tossicodipendente. La successiva perquisizione a casa del pusher, ha permesso di sequestrare 120 grammi di hashish, un bilancino di precisione e 170 euro in contanti di banconote di piccolo taglio.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/cronaca/cocaina-nascosta-tra-la-biancheria-sporca-del-ristorante-e-negli-slip/50111