«

»

Ott 31 2018

Stampa Articolo

Di Maio a Torino per la cassa integrazione ai lavoratori Comital e Lamalu

Il Sindaco di Volpiano De Zuanne: “È stato fatto quanto era possibile fare”
Di Maio a Torino per la cassa integrazione ai lavoratori Comital e LamaluTORINO – Il vicepresidente del Consiglio e Ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio è intervenuto, a Torino, alla riunione in Regione Piemonte per illustrare le recenti modifiche alle disposizioni sulla cassa integrazione che riguardano anche i lavoratori delle aziende di Volpiano Comital e Lamalu. All’incontro hanno partecipato il presidente della Regione Sergio Chiamparino e l’assessora al Lavoro Gianna Pentenero, insieme a parlamentari piemontesi, consiglieri regionali e amministratori del Comune di Torino, alle rappresentanze sindacali e ai curatori fallimentari delle due società; per il Comune di Volpiano erano presenti il sindaco Emanuele De Zuanne e gli assessori alle Attività produttive Marco Sciretti e al Bilancio Giovanni Panichelli.
Commenta il sindaco De Zuanne: «È importante che tutte le forze politiche, di maggioranza e di opposizione, attraverso i loro esponenti in Piemonte e insieme alle organizzazioni sindacali, abbiano mantenuto alta l’attenzione sulla vicenda Comital. Ringrazio il governo perché è intervenuto adottando un provvedimento normativo; entreremo nel dettaglio al momento della pubblicazione del decreto e delle circolari ministeriali ma, come è stato spiegato, la soluzione adottata, pur lasciando scoperto il periodo da giugno a settembre 2018, consente ai lavoratori di usufruire della cassa integrazione per un anno a partire da ottobre 2018; in tal senso è stato fatto ciò che era possibile fare».

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/cronaca/di-maio-a-torino-per-la-cassa-integrazione-ai-lavoratori-comital-e-lamalu/45241