«

»

Apr 18 2013

Stampa Articolo

E mail, sms e whatsapp, la nuova frontiera dello spaccio

TORINO – I carabinieri della Compagnia di Venaria, coordinati dal pool sicurezza urbana della Procura della Repubblica di Torino, hanno smantellato un gruppo criminale che spacciava hashish e marijuana a ragazzi e adolescenti. Le ordinazioni avvenivano tramite telefono, soprattutto con sms, e mail o whatsapp, per sfuggire ai controlli delle forze dell’ordine, battere la concorrenza e velocizzare i tempi di consegna. Era la strategia di marketing utilizzata da 15 italiani che da un anno detenevano il monopolio dello spaccio di hashish e marijuana a Lanzo e Mathi e nel quartiere “Le Vallette” di Torino. Il portafoglio clienti della banda era di oltre 100 persone.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/cronaca/e-mail-sms-e-whatsapp-la-nuova-frontiera-dello-spaccio/22264