«

»

Nov 29 2019

Stampa Articolo

Emergenza idrogeologica: il lavoro dei Volontari della Protezione Civile

Emergenza idrogeologica il lavoro dei Volontari della Protezione CivileTORINO – Dal 21 novembre e per tutta la settimana corrente, i volontari del Coordinamento Territoriale del Volontariato di Protezione Civile di Torino sono stati allertati ed impiegati nel corso dell’emergenza idrogeologica che ha colpito il Piemonte e la Provincia di Torino.
Nelle varie giornate i volontari hanno monitorato il Emergenza idrogeologica il lavoro dei Volontari della Protezione Civile 1territorio e dato supporto alle autorità locali (come nel caso della frana di Quincinetto) nel controllo dei livelli dei principali fiumi dell’area provinciale e nello svuotamento di sottopassi con l’utilizzo di motopompe, torre faro e con un supporto alle popolazioni coinvolte in questa emergenza alluvionale. Nella giornata di ieri la Regione Pimonte ha decretato la chiusura del periodo di criticità con il rientro nelle differenti basi operative dei volontari.
In questi giorni hanno operato 539 volontari con 56 mezzi (fuoriscrada, motopompe, torri faro, pompe idrovore), effettuando 75 interventi primari con una presenza h24 sul territorio provinciale.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/cronaca/emergenza-idrogeologica-il-lavoro-dei-volontari-della-protezione-civile/50115