«

»

Ott 25 2018

Stampa Articolo

Il Consiglio Regionale sostiene i lavoratori Comital e Lamalu di Volpiano

Il Consiglio Regionale sostiene i lavoratori Comital e Lamalu di VolpianoTORINO – «L’Ordine del giorno approvato dal Consiglio Regionale è la dimostrazione che tutta l’Assemblea è vicino ai lavoratori di Comital e Lamalu e alle loro famiglie. Ci auguriamo che con l’aiuto di tutte le istituzioni, dal Governo alla Regione, possa sbloccarsi la situazione.»
Così commenta il Presidente del Consiglio Regionale e primo firmatario dell’odg, Nino Boeti, la vicenda dei centotrenta lavoratori delle due aziende di Volpiano, dichiarate fallite a giugno, che da oltre 4 mesi non percepiscono lo stipendio e non hanno accesso agli ammortizzatori sociali.
Il documento approvato all’unanimità dall’Assemblea «impegna la Giunta a fare tutto il possibile per evitare lo smantellamento del sito degli stabilimenti Comital e Lamalu, in attesa che tutte le iniziative necessarie per la vendita dell’impresa e per l’ottenimento degli ammortizzatori sociali siano espletate e invita il Parlamento a rendere possibile, da subito, l’accesso agli ammortizzatori sociali da parte di questi lavoratori.»

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/cronaca/il-consiglio-regionale-sostiene-i-lavoratori-comital-e-lamalu-di-volpiano/45082