«

»

Mar 30 2016

Stampa Articolo

Ims: la prossima settimana partirà il contronto azienda-sindacati

Ims la prossima settimana partirà il contronto azienda-sindacatiTORINO – Il gruppo Tiberina, interessato a rilevare l’attività della ex Ims, ha dato la propria disponibilità ad aprire un tavolo di confronto con i sindacati sul futuro industriale degli stabilimenti piemontesi di Sparone e Druento. E’ quanto emerso al termine dell’incontro istituzionale promosso dall’Assessore al Lavoro della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, alla presenza di azienda, sindacati (Fabrizio Bellino e Pino Lo Gioco della Fiom Cigl e Vito Bianchino della Fim Cisl) e dei sindaci di Sparone, Druento, Pont Canavese e Locana.
Il confronto sindacale inizierà martedì 5 aprile all’Unione Industriale di Torino e in quella sede saranno affrontate le questioni relative al piano industriale, all’organizzazione del lavoro e al possibile ricorso ad ammortizzatori sociali conservativi, in grado di sostenere il reddito dei lavoratori in questa fase di passaggio.
Ims la prossima settimana partirà il contronto azienda-sindacati 1“E’ stata importante la presenza all’incontro della proprietà del gruppo Tiberina – dice Vito Bianchino, Segretario Fim Cisl – La trattativa che si apre deve ricalcare l’accordo del no 2015, in cui era previsto il mantenimento di tutti i lavoratori e l’utilizzo di ammortizzatori sociali conservativi. Non erano previsti licenziamenti e così deve essere come base per affrontare con serietà la problematica attuale.”
“Ci sembra – spiega Pentenero – che ci siano tutte le condizioni per consentire ad azienda e sindacati di avviare un percorso che porti alla ripresa dell’attività produttiva. La Regione, dal canto suo, verificherà attentamente che questo avvenga”.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/cronaca/ims-la-prossima-settimana-partira-il-contronto-azienda-sindacati/35962