«

»

Ott 29 2018

Stampa Articolo

Maltempo. aperta h24 la Sala Operativa della Protezione Civile – AGGIORNAMENTO

Maltempo in Piemonte aperta h24 la Sala Operativa della Protezione CivileTORINO – La sala operativa della Protezione civile della Regione Piemonte è stata aperta alle ore 16 di ieri, domenica 28 ottobre, e sarà attiva in modalità h24 fino al termine dell’ondata di maltempo prevista per i prossimi giorni.
La decisione fa seguito al bollettino di allerta emesso questa mattina dalla Regione, che dispone allerta arancione per piogge e vento nelle zone a nord (Toce, Chiusella, Cervo, Valsesia) e sud-est del Piemonte (Belbo, Bormida, Scrivia), dove sono previsti inoltre fenomeni temporaleschi. Gli effetti sul territorio prevedibili sono rappresentati da limitate esondazioni dei corsi d’acqua e da attivazione di fenomeni franosi.
Per il resto del Piemonte è stata emessa allerta gialla ugualmente per piogge, vento ed eventuali temporali che potrebbero avere effetti più ridotti e localizzati sul territorio. A livello regionale è stata attivata la fase operativa di preallarme.

AGGIORNAMENTO ORE 9 DEL 29 OTTOBRE – La Sala operativa della Protezione civile della Regione Piemonte non ha al momento ricevuto segnalazioni di rilievo relative alle allerte arancione emesse da Arpa Piemonte con il bollettino di ieri pomeriggio.
Rimangono aperti i COM (Centri Operativi Misti) di Biella, Omegna, Verbania, Alessandria, Piovera, Val Lemme, Cassine, Valenza, Tortona, Acqui Terme, Ovada, Castellazzo, Castelnuovo Scrivia, Felizzano, Arquata Scrivia, Alta Val Lemme.
Le scuole sono chiuse in via cautelativa in provincia di Alessandria nel capoluogo e ad Arquata Scrivia, Vignole Borbera, Borghetto Borbera, Bistagno, Rocchetta Ligure, Acqui Terme.
E’ stato attivato il volontariato dei coordinamenti provinciali, pronto a muoversi se necessario: una trentina sono presenti nelle sale aperte sul territorio.

AGGIORNAMENTO ORE 13 DEL 29 OTTOBRE – il bollettino emesso alle ore 13 da Arpa Piemonte conferma per tutta la giornata di oggi e la mattina di domani l’allerta arancione per piogge, vento e deflusso dei corsi d’acqua nelle zone a nord (Toce, Chiusella, Cervo, Valsesia) e sud-est del Piemonte (Belbo, Bormida, Scrivia). Per il resto del Piemonte rimane l’allerta gialla per piogge diffuse.
La Sala operativa della Protezione civile della Regione Piemonte continua a monitorare la situazione, anche se al momento non sono arrivate segnalazioni di rilievo.
Sul territorio sono aperti i COM (Centri Oerativi Misti) di Biella, Omegna, Verbania, Alessandria, Piovera, Val Lemme, Cassine, Valenza, Tortona, Acqui Terme, Ovada, Castellazzo, Castelnuovo Scrivia, Felizzano, Arquata Scrivia, Alta Val Lemme, ed i COC (Centri Operativi Comunali) di Nizza Monferrato (AT), Vidracco (TO), Gravellona Toce (VB), Ornavasso (VB), Premosello Chiovenda (VB), Riva Valdobbia (VC) e Vocca (VC).
A monitorare il territorio stanno collaborando i volontari di Protezione civile del Coordinamento regionale (102), del Corpo Antincendi boschivi (20), dell’Associazione Nazionale Alpini (9) e della Croce Rossa (7).

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/cronaca/maltempo-in-piemonte-aperta-h24-la-sala-operativa-della-protezione-civile/45148