«

»

Ago 07 2017

Stampa Articolo

Minacce e porto illegale di armi: denunciato

Minacce e porto illegale di armi denunciatoTORINO – Il 5 agosto scorso, poco dopo mezzanotte , a Nichelino, in Viale Torino, i Carabinieri della Compagnia di Moncalieri e della Tenenza di Nichelino, hanno denunciato per minaccia aggravata e porto illegale di armi da fuoco un pensionato 68enne di Beinasco.
Poco prima, l’uomo, a Stupinigi, vicino ai parcheggi circostanti la Palazzina di caccia, alla guida della propria autovettura, con indosso abiti femminili ed esibendo un tesserino da guardia venatoria, risultato contraffatto, a seguito di un diverbio per ragioni non meglio chiarite, ha minacciato, impugnando una pistola, tre automobilisti, per poi allontanarsi. Le vittime hanno chiamato i carabinieri e il pensionato è stato rintracciato e bloccato poco dopo. Nella sua auto, i militari hanno trovato, sotto il sedile del conducente, una pistola semiautomatica Beretta, cal. 7,65, legalmente detenuta, con inserito un caricatore, contenente 10 proiettili e un colpo in canna, e un coltello a scatto con lama di 9 cm.
A casa del denunciato, i carabinieri hanno sequestrato un fucile sovrapposto Beretta, un fucile doppietta Bernardelli, un fucile automatico Beretta, cal. 12, una canna Beretta cal. 12, una pistola semiautomatica Beretta, cal. 6,35, un fucile sovrapposto Beretta, cal. 12, una rivoltella Smith & Wesson, 1 proiettile cal. 6,35, 5 proiettili cal. 38 sp e 20 proiettili cal. 12.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/cronaca/minacce-e-porto-illegale-di-armi-denunciato/39002