«

»

Ott 22 2020

Stampa Articolo

Mozione di sfiducia dei 5Stelle su Icardi

Mozione di sfiducia dei 5Stelle su IcardiÈ stata depositata una mozione di sfiducia del Movimento 5 Stelle (a prima firma Sean Sacco) nei confronti dell’assessore alla Sanità Luigi Icardi. «La Giunta ha gestito male la prima ondata di contagi ed ora non può permettersi di affrontare, peggio, la seconda – dice un comunicato dei 5Stelle. Serve un cambio di marcia, a partire dalla catena di comando della sanità piemontese. Icardi ha fallito, lo raccontano i numeri e lo testimoniano i fatti. Il Piemonte è in vetta nella lista delle Regioni per numero di contagi e decessi, ed allo stesso tempo fanalino di coda a livello nazionale per quanto riguarda i tamponi effettuati. Le chilometriche file per un tampone davanti a diversi presìdi ospedalieri rappresentano il manifesto dell’incapacità gestionale di questa maggioranza. Come se non bastasse la Regione Piemonte presenta la dotazione di posti letto per 100.000 abitanti più carente di tutte le regioni (8,4) fatta eccezione Marche ed Umbria (fonte Sole24ore).»
Per contro un comunicato della Lega conferma la totale fiducia del gruppo all’assessore. «Le polemiche – ricorda il capogruppo Alberto Preioni – le lasciamo a chi dimostra di non avere a cuore il bene del nostro Piemonte e della sua Sanità. A noi interessano i fatti, che dimostrano quanto la Regione abbia fatto in questi mesi per affrontare un’emergenza senza precedenti come quella del Covid 19. In otto mesi, Luigi Icardi e il suo assessorato hanno portato i posti di terapia intensiva da 327 a 614, la rete per l’analisi dei tamponi è passata da due laboratori a 28, negli ospedali sono stati assunti 2.503 professionisti tra medici, infermieri, operatori sociosanitari e tecnici. E nei nostri magazzini sono pronti decine di milioni di dispositivi di protezione individuale per affrontare in totale sicurezza la seconda ondata.»

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/cronaca/mozione-di-sfiducia-dei-5stelle-su-icardi/54408