«

»

Lug 14 2017

Stampa Articolo

Presidio del lavoratori della Costantino di Favria

Presidio del lavoratori della Costantino di FavriaFAVRIA – Sono al loro secondo sciopero in pochi giorni. Il primo, di otto ore, giovedì scorso, il secondo, di sei ore, nella giornata di oggi.
Ed oggi, per iniziativa del Sindaco di Favria, Vittorio Bellone, sono stati anche interessati anche i giornalisti.
Ai quali i delegati sindacali della Costantino Spa hanno raccontato i motivi del presidio fuori dai cancelli della fabbrica.
I dipendenti sono quasi una quarantina per una azienda che è nata nel 1922, opera nel settore chimico e che da qualche anno ha una nuova proprietà.
La direzione ha comunicato di volere lasciare a casa alcuni lavoratori: da tre a cinque, mentre un altro lavoratore ha già ricevuto una lettera di avviso. Si tratta di un impiegato nel laboratorio analisi, al quale mancano sette anni per arrivare alla pensione.
L’azienda ha comunicato che il ridimensionamento è motivato dal non avere raggiunto l’obiettivo di fatturato. Ma la motivazione non convince i lavoratori che non Presidio del lavoratori della Costantino di Favria 1comprendono le scelte aziendali: da un lato il fatturato non raggiunto dall’altro l’acquisto di nuovi macchinari.
Infatti non mancano le commesse e nemmeno il lavoro: l’ultimo picco di fatturato è di soli 12 mesi fa. Ciò che comunque i lavoratori chiedono è chiarezza: “Non si sa chi vogliono lasciare a casa, non si conoscono i tempi e si rischia di andare in ferie senza nemmeno sapere se alla ripresa avremo ancora il posto di lavoro” dicono.
Proprio a settembre potrebbe partire la cassa integrazione. Ma non ci sono certezze.
Il Sindaco di Favria, Vittorio Bellone, si è recato questa mattina al presidio portando la solidarietà del Comune. “Non ci sono ancora stati contatti con l’azienda – ha spiegato il primo cittadino – ma è necessario avviare un confronto per capire meglio la situazione. Ogni azienda che lascia a casa dei lavoratori rappresenta un ridimensionamento di tutto il nostro territorio.”

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/cronaca/presidio-del-lavoratori-della-costantino-di-favria/38507