«

»

Ott 11 2018

Stampa Articolo

Sequestrati beni per 250mila euro a una donna sconosciuta al fisco

Sequestrati beni per 250mila euro a una donna sconosciuta al fiscoTORINO – Nullafacente e senza un lavoro, ma in realtà possedeva beni per quasi 250mila euro. La donna risulta non avere mai presentato dichiarazione dei redditi e non essere titolare di imprese. Dalla Banca dati INPS risulta un unico periodo di lavoro, tra l’1 dicembre 2002 e il 12 dicembre 2002, con una retribuzione pari a 131 euro. I carabinieri di Torino Oltre Dora hanno eseguito un decreto emesso dalla sezione misure di prevenzione del tribunale di Torino, che ha disposto il sequestro finalizzato alla confisca dei beni a carico di una nomade sinti di 37 anni, residente in Via Lega a Torino. Mesi di accertamenti hanno dimostrato come il suo tenore di vita fosse ben al di sopra delle possibilità offerte dalla sua stato di indigenza. La nomade ha diversi precedenti e pendenze penali per furto, ricettazione, indebito utilizzo di carte di credito e truffa. I militari hanno messo i sigilli a una villa e tre autovetture.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/cronaca/sequestrati-beni-per-250mila-euro-a-una-donna-sconosciuta-al-fisco/44831