«

»

Apr 19 2020

Stampa Articolo

Servivano ospedali covid free e invece abbiamo tanti Pronto Soccorso di Ciriè

Servivano ospedali covid free e invece abbiamo tanti Pronto Soccorso di CirièAll’ospedale di Ciriè non vi sarebbero distinzioni tra pazienti covid e non covid.
E’ il senso di un servizio del Tg2 di ieri e che il Sindacato Nursind sta denunciando da settimane.
«Non tutto è emergenza, e l’emergenza non è per sempre – dice Giuseppe Summa del Nursind Torino – La situazione, così come tardivamente documentato da live sponsor - Copiaalcuni organi d’informazione, riguardo alla promiscuità dei percorsi puliti e sporchi giace sotto i nostri occhi, peraltro più volte segnalata da Nursind dall’inizio dell’emergenza e che non riguarda il solo ospedale di Ciriè ma la maggioranza dei nosocomi piemontesi. Infatti nonostante il massimo sforzo di operatori sanitari e Aziende, la promiscuità dei percorsi e a volte quella del personale inizia già nella tenda del pretriage.»
Conclude Summa: «Abbiamo più volte evidenziato l’impossibilità talvolta anche strutturale di garantire due percorsi ben distinti per evitare potenziali contagi.
La realtà, purtroppo ci narra la mancanza di una regia regionale che avrebbe permesso di mantenere alcuni presidi covid free, garantendo le cure a chi non ha contratto il virus minimizzando il rischio.»

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/cronaca/servivano-ospedali-covid-free-e-invece-abbiamo-tanti-pronto-soccorso-di-cirie/51980