«

»

Mar 24 2020

Stampa Articolo

Sul Decreto del Governo vigila anche la Polizia Locale

La Polizia Locale sulle strade del Canavese, e di tutto il Piemonte, a vigilare sull’osservanza del Decreto del 22 marzo.
E’ questo il contenuto della delibera dalla Giunta della Regione Piemonte per fronteggiare gli aspetti dell’epidemia legati al rispetto e al controllo delle disposizioni sanitarie decise dal Governo.
“Per giorni, anzi settimane, la Lega ha chiesto, motivato e perorato questo percorso – dice il Consigliere regionale Claudio Leone – chiudere tutto e salvare vite ora che il Decreto del Presidente del Consiglio va attuato, la Regione Piemonte scende in campo per farlo rispettare”.
“Tutto il personale di polizia locale dei comuni piemontesi – continua il rivarolese Leone – delle province e dalla città metropolitana di Torino, idoneo allo svolgimento dei servizi operativi esterni, è chiamato in servizio per vigilare sul rispetto delle misure per il contenimento dell’emergenza Coronavirus, da oggi il Canavese avrà maggiori controlli che saranno deterrente per i furbetti e rassicurazione per chi ancora lavora per i servizi essenziali”.
“Alla Polizia Locale naturalmente verranno garantiti i dispositivi di protezione – conclude il Consigliere canavesano- che saranno messi a disposizione direttamente dall’unità di crisi regionale. Già da oggi dico grazie a chi vigilerà sul rispetto delle regole a garanzia di un futuro sereno che costruiamo oggi”.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/cronaca/sul-decreto-del-governo-vigila-anche-la-polizia-locale/51386