«

»

Ago 07 2017

Stampa Articolo

Rally d’Estate: vittoria a Elvis Chentre e Fulvio Florean

Rally d'Estate vittoria a Elvis Chentre e Fulvio FloreanCUORGNÈ – Successo del valdostano Elvis Chentre affiancato dal savonese Fulvio Florean con la Grande Punto Abarth al Rally d’Estate (prima edizione come rally nazionale, dopo tre appuntamenti come Rally Ronde) di sabato 5 e domenica 6 agosto.
Chentre ha preso il comando fin dal primo metro mantenendolo con autorevolezza fino alla pedana di arrivo. Sul secondo gradino del podio sale il Rivarolese Giovanni Bausano, affiancato da Andrea Scali, che più non poteva pretendere alla seconda esperienza con la Peugeot 207 S2000 di Balbosca e che si è preso la soddisfazione di ottenere il miglior tempo nella prova di chiusura. A contendere il secondo gradino del podio a Bausano-Scali ci ha provato il carmagnolese Gianfranco Vedelago, affiancato dal valdostano Corrado Courthod, che ha tenuto per metà gara la seconda piazza fino a quando la sua Mitsubishi Lancer EVO IX di Classe R4 si è fermata per un problema al motore. Fermo un altro dei possibili candidati al podio Gianluca Tavelli, con Nicolò Cottellero alle note, uscito di strada con la sua Mitsusbishi Lancer EVO N4 fin dalla Prascorsano di apertura.
La lotta per la terza piazza si è così accesa fra il pilota di Pertusio, Andrea Castagna, affiancato da Sara Farinella, che ha inizialmente patito un problema elettronico alla sua Peugeot 208 R2, risolto il quale il portacolori della Efferre Motorsport ha iniziato una spettacolare rimonta che lo ha portato a superare nel finale Fabrizio Caveglia affiancato da Stefano Mazzetto, protagonisti di una gara regolare con la loro Renault Clio S1600. Tra i due un distacco di soli 7″ testimonianza della avvincente sfida. Quinta piazza per il funambolico Pietro Teppa, con Nicolas Caberlon, autore di una battaglia al calor bianco in Classe A6 con Antonio Rotella-Alessandro Rappoldi sino a quando il pilota-preparatore di Rivarolo ha forato precipitando nelle retrovie per chiudere poi in 19esima posizione. Sesta piazza per i lombardi Marco Contini-Giusy Boscarini che hanno prevalso in Classe R3C sui compagni di colori della scuderia VS Yuri Gandola-Maurizio della Torre, alla fine ottavi. Fra i due equipaggi lombardi chiude in settimana posizione il valdostano Stefano Bordet, con la conterranea Elisa Sommariva , autori di una gara senza problemi . Nono posto per un altro equipaggio valdostano, formato dal rientrante Fabio Guizzetti con al suo fianco Denise Chabloz, che hanno preceduto il pinerolese Claudio Vallino in coppia con Maurizio Vitali autore di un inizio di gara sottotono ma, ripresosi nella seconda parte di gara, è riuscito ad entrare nella Top Ten con la Peugeot 106 N2.
Dei 75 equipaggi verificati hanno concluso in 43. Ben undici equipaggi si sono fermati nella prima speciale, la “terribile” Prascorsano, croce e delizia dei rallisti partecipanti al primo Rally d’Estate.
Nella gara storica, che ha visto al via 17 equipaggi, successo dei biellesi Ivan Fioravanti-Vincenzo Torricelli, Ford Sierra Cosworth, che hanno regolato il monegasco Riccardo Errani affiancato da Stefano Bruzzese, per la prima volta impegnato nelle strade canavesane con la sua Lancia Delta 16V, che hanno preceduto sul podio finale il secondo equipaggio biellese formato da Andrea Gibella-Lorenzo Ponterollo sulla seconda Ford Sierra Cosworth.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/cuorgne/rally-destate-vittoria-a-elvis-chentre-e-fulvio-florean/38992