«

»

Lug 19 2018

Stampa Articolo

“Apolide”, quattro giorni di musica a Vialfrè

Apolide quattro giorni di musica a VialfrèTre palchi, più di 50 artisti provenienti da tutto il mondo, 15 edizioni: dal 19 al 22 luglio torna Apolide, il “Green Man Festival” italiano, nell’Area Naturalistica Pianezze di Vialfrè. L’eterogeneità e la qualità musicale contraddistinguono il festival. Sui tre palchi si alterneranno, dalla mattina alla sera, oltre 50 artisti: il Main Stage con i nomi più interessanti della scena musicale nazionale e internazionale, il Boobs Stage per i concerti acustici, gli incontri e i reading e il Soundwood Stage per i suoni dell’elettronica e la sperimentazione sonora.
Tra gli artisti, i MINISTRI, reduci dal successo del tour nei club di “Fidatevi” nella loro unica data estiva in Piemonte (giovedì 19 luglio). La nuova stella del pop internazionale, ALICE MERTON, songwriter anglo-tedesca cresciuta in Canada che con il suo singolo “No Roots” ha conquistato la vetta delle classifiche di tutto il mondo: prima donna in classifica su Billboard USA dal 2014 (venerdì 20 luglio). TÉMÉ TAN ad Apolide presenta il suo album d’esordio, osannato dalla critica internazionale, con il singolo “Ça Va Pas La TÊte” inserito nella colonna sonora di FIFA 2018 (venerdì 20 luglio). SAMUEL, il frontman dei Subsonica, dopo gli strepitosi riscontri del suo primo album da solista “Il Codice Della Bellezza” si esibirà ad Apolide per la sua unica data estiva, accompagnato da una formazione speciale (sabato 21 luglio). Tra dance, elettronica e DFA, i DIGITALISM, una delle realtà più importanti e credibili del clubbing mondiale (sabato 21 luglio). Un mix di beat, elettronica, scratch e rime con DJ GRUFF feat. GIANLUCA PETRELLA, il rapper che da trent’anni continua a tracciare la storia dell’hip-hop italiano e un trombonista tra i più noti al mondo (domenica 22 luglio).
Per info e costi biglietti: www.apolide.net.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/eporediese/apolide-quattro-giorni-di-musica-a-vialfre/43649