«

»

Mar 14 2019

Stampa Articolo

Parco dei 5 Laghi, a breve una proposta di Legge Regionale

Parco dei 5 Laghi, a breve una proposta di Legge RegionaleNel maggio 2015 venne ucciso il cigno Baldassare, simbolo del Lago Sirio. A seguito di quel grave episodio si formò a Chiaverano un gruppo di persone che inizialmente voleva riportare un cigno nel lago, ipotesi poi abbandonata per divieti legislativi, ma che poi ha iniziato a discutere su cosa fare per dare un seguito positivo alla triste vicenda.
Dalle tante ipotesi quella che parve la migliore fu riprendere il discorso riguardante la costituzione del Parco dei 5 Laghi, un’idea già ipotizzata parecchi anni fa ma mai portata a termine.
Nel 2016 si è quindi iniziato a lavorare per la costituzione del Parco. Il gruppo dopo un periodo iniziale di approfondimenti si è poi sciolto quando la questione è passata all’attenzione dei sindaci dei comuni interessati: Borgofranco, Cascinette, Chiaverano, Ivrea e Montalto Dora.
I primi passaggi formali hanno ottenuto l’approvazione da parte della Regione Piemonte e poi della Città Metropolitana, individuata come futuro gestore del nuovo Parco.
Vari problemi hanno purtroppo rallentato il percorso ma ora si è arrivati ad un punto molto importante in quanto i cinque Comuni hanno definito un testo di Protocollo d’intesa tra gli stessi comuni e la Città Metropolitana per costituire un gruppo di lavoro con il compito di predisporre tutto l’iter per la costituzione effettiva del parco (definitìzione di oneri, perimetrazione del Parco, ecc.).
Il testo del Protocollo dovrà essere approvato a breve dai 5 comuni.
Il risultato finale del gruppo di lavoro sarà la presentazione alla Regione di una proposta di Legge Regionale che istituisca il Parco.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/eporediese/parco-dei-5-laghi-a-breve-una-proposta-di-legge-regionale/47130