«

»

Mar 10 2017

Stampa Articolo

A Ivrea sul ticket del parcheggio le prime 3 cifre del numero di targa

A Ivrea sul ticket del parcheggio le prime 3 cifre del numero di targaIVREA – Per evitare il fenomeno del cosiddetto bagarinaggio dei ticket della sosta, gli automobilisti, dovranno digitare almeno le prime 3 cifre del numero di targa del proprio mezzo. A questo punto il ticket non sarà più cedibile e ne scomparirà il bagarinaggio, aiutando a risolvere il problema di insicurezza vissuto dai cittadini.
La soluzione è stata predisposta dalla società Ivrea Parcheggi.
E’ una soluzione che, in diverse modalità, è già stata adottata in altre città, ad esempio a Pisa, Pistoia, Ferrara, con risultati definiti molto soddisfacenti.
L’utente se lo desidera potrà inserire la targa completa, ma le prime 3 cifre saranno sufficienti.
Durante i primi giorni di attivazione della nuova procedura è prevista la presenza del personale di Ivrea Parcheggi in prossimità dei parcometri, per fornire indicazioni sulle nuove modalità di utilizzo e dare assistenza agli utenti. La procedura sarà avviata in via sperimentale a partire da lunedì 13 marzo in Piazza Freguglia. In seguito, sulla base dei risultati ottenuti, sarà estesa a tutte le altre aree.
L’avvio della procedura richiederà una spesa molto limitata (circa 2.000 euro) in quanto sarà sufficiente la riprogrammazione dei parcometri, che sono già dotati di tastiera alfanumerica grazie all’investimento effettuato un anno fa per l’attivazione della Card Orange.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/home/a-ivrea-sul-ticket-del-parcheggio-le-prime-3-cifre-del-numero-di-targa/37479