«

»

Apr 18 2019

Stampa Articolo

Alla Pediatria di Ciriè donazione di apparecchiature per 28mila euro

Alla Pediatria di Ciriè donazione di apparecchiature per 28mila euroCIRIÈ – Presso l’Ospedale di Ciriè si è svolta la cerimonia di donazione alla Pediatria di Ciriè, diretta dal dottor Adalberto Brach del Prever, di un ecografo portatile, un apparecchio Vapotherm Precision Flow, dieci fasciatoi neonatali, una Infant Transport Unit, due televisori e un tritaghiaccio. Una generosa donazione del valore di circa 28mila euro effettuata dall’Associazione “Ospedale Dolce Casa” Onlus.
“Ringraziamo di cuore l’Associazione Ospedale Dolce Casa, che da anni collabora con la nostra Azienda prestando preziosa attività di volontariato nell’ambito della Pediatria di Ciriè e che ha fatto rete con tanto impegno per realizzare il progetto di questa importante donazione – commenta il Direttore Generale dell’ASL TO4, dottor Lorenzo Ardissone. Il nostro territorio ci dimostra sempre una forte solidarietà e una vicinanza sensibile, che si traducono in iniziative concrete come questa quando si riconoscono la qualità dei servizi offerti e la professionalità degli operatori. L’incontro di oggi ha costituito anche l’occasione per presentare due strumentazioni che abbiamo acquisito recentemente: un’incubatrice neonatale da trasporto e un pulsiossimetro saturimetro per lo screening delle cardiopatie congenite”.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/home/alla-pediatria-di-cirie-donazione-di-apparecchiature-per-28mila-euro/47446