«

»

Nov 04 2019

Stampa Articolo

Alluvione del 1994, 25 anni dopo: il 5 novembre si parla di protezione civile

Alluvione del 1994, 25 anni dopo il 5 novembre si parla di protezione civileL’alluvione del novembre 1994 segnò un punto di svolta nella protezione civile. Da quel momento in poi, vennero messe a punto procedure di allertamento e gestione degli eventi critici che nel corso di due decenni sono andate affinandosi. In occasione della Settimana della Protezione Civile istituita a livello nazionale, la Città metropolitana ha organizzato a partire dalle ore 15 del 5 novembre, presso l’Auditorium di corso Inghilterra, un momento di confronto con i sindaci del territorio e le altre istituzioni sui passi avanti che sono stati compiuti nella prevenzione e nella gestione delle emergenze e sulle sfide che bisogna affrontare.
Il vicesindaco metropolitano Marco Marocco aprirà la convention con i saluti istituzionali, e quindi interverranno: per la Città metropolitana di Torino il dirigente della protezione civile Furio Dutto su “Prevenzione e gestione delle emergenze, la rete delle amministrazioni”; la Prefettura di Torino su “Gestione emergenze prima e dopo l’alluvione del 1994”, la Città di Torino su “Evoluzione delle procedure di comunicazione sul rischio idraulico”, per la Regione Piemonte Riccardo Conte su “Organizzazione e sviluppo del sistema regionale di protezione civile” e per l’Arpa Secondo Barbero su “Evoluzione dei sistemi di valutazione e monitoraggio degli eventi alluvionali”.
Al termine spazio alle domande e agli interventi dei Sindaci.
Immagine: Arpa Piemonte

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/home/alluvione-del-1994-25-anni-dopo-il-5-novembre-si-parla-di-protezione-civile/49794