«

»

Ott 16 2020

Stampa Articolo

Anche in Canavese adesione al progetto “Igiene Insieme” di Napisan e Università Vita-Salute San Raffaele di Milano

Anche in Canavese adesione al progetto “Igiene Insieme” di Napisan e Università Vita-Salute San Raffaele di Milanoadesione in Piemonte al programma “Igiene Insieme”, con 358 scuole che, attraverso alcuni tra i loro insegnanti, hanno scelto di aderire all’iniziativa.
«Una grande risposta per un progetto di grande valore, che mira ad aiutare, sensibilizzare e supportare direttamente bambini, genitori ed insegnanti in un percorso di educazione alla salute e di responsabilità in un momento così delicato per la nostra società» ha commentato Enrico Marchelli, AD di RB Hygiene Italia. «Il nostro orgoglio è aver portato questo progetto fuori dalle grandi metropoli, arrivando a stimolare e interessare presidi e insegnanti anche nelle province più piccole, troppe volte dimenticate dalle grandi compagnie.»
Il progetto, realizzato da Napisan con la supervisione scientifica della Scuola di Specializzazione di Igiene e Medicina Preventiva dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, ha l’obiettivo di sensibilizzare ed educare bambini, genitori ed insegnanti ad assumere comportamenti igienici corretti, sia in termini di cura di sé sia in termini di responsabilità sociale in un momento estremamente delicato per la nostra società.
L’emergenza socio-sanitaria derivante dalla diffusione del contagio da Covid-19 è infatti arrivata a colpire molto duramente la nostra quotidianità, stravolgendo anche le abitudini e le istituzioni più consolidate. Tra queste, inevitabilmente, vi è la scuola, luogo e strumento cruciale nello sviluppo cognitivo, sociale ed educativo dei più giovani. La sua chiusura ha lasciato, ad ognuno di noi, una preziosissima lezione: la scuola è un’istituzione irrinunciabile, nella quale anche i più giovani, che rappresentano la base futura della nostra società, devono crescere, imparare, socializzare e, soprattutto, iniziare a scoprire il mondo nel modo corretto.
Il progetto ha visto l’adesione di numerose scuole primarie e dell’infanzia del Canavese: Edmondo De Amicis Tonengo di Mazzè, Amedeo Cognengo di Castellamonte, Carlo Angela di San Maurizio Canavese, di Montalto Dora, Peter Pan di Rivarolo, di Pratiglione, Glaudo di Rueglio, Sandro Pertini e Scuola Figlie di Carità di Montanaro, di Carema, Sandro Pertini di Orio Canavese, Don Felice Bianco e Eugenio Musso di Corio, Pietro Audo Gianotti di Barbania, Caterina Cortina di Levone, Nanni Vinardi di Rocca Canavese, La Clochette di Cuorgnè e Don Cinotti di Prascorsano.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/home/anche-in-canavese-adesione-al-progetto-igiene-insieme-di-napisan-e-universita-vita-salute-san-raffaele-di-milano/54351