«

»

Ago 14 2012

Stampa Articolo

Canavesani in grande spolvero

Andrea Coello

TRIAL Non gareggiano ‘tanto per divertirsi’ i piloti del Valli del Canavese Trial Team, che hanno inanellato continui risultati di rilievo nelle ultime gare, come la durissima Due Giorni della Valpellice, valida come ultima prova del Trofeo Marathon.
Partenza da Luserna San Giovanni e più di 40 chilometri di percorso molto impegnativo, costellato da 25 zone difficili e la domenica pure belle bagnate. Alla lunga gara, vinta da Daniele Maurino nella Top, hanno partecipato nella Sport Paolo Cottellero (dodicesimo) e Andrea Coello che sale

Enzo Rolle

sul podio con ampio margine sul quarto classificato e a solo due penalità dal secondo.
Nella categoria Entry svetta Enzo Rolle che vince con 5 penalità sul secondo. Va rilevato che nel campionato Marathon Enzo si classifica quarto di categoria con sole due partecipazioni (entrambe vinte), su cinque gare!
Domenica 6 Agosto si è svolta invece a Castelnuovo Nigra la 5° prova di Campionato Regionale Trial, con un discreto numero di partecipanti nonostante le imminenti ferie estive. Relativamente alla gara purtroppo il maltempo l’ha fatta da padrone, con la successione di ben tre forti temporali. Il percorso già difficile di per sé, e diventato per molti piloti ostico e troppo faticoso e così la gara ha registrato moltissimi ritirati. Tuttavia sono stati molti i piloti del Valli che hanno lottato fino in fondo riuscendo a terminare la gara, tenendo alto il nome del club canavesano. Tra questi Marco Pignocco, il pilota di Campore che con l’ennesima vittoria mette una seria ipoteca sul titolo regionale nella TR3 125. Nella TR3 Over è invece il Vaudese Roberto Beroggio a raggiungere il podio con un buon 2° posto nonostante la penalizzazioni per il tempo. Nella TR4 ancora una netta vittoria per  l’inossidabile campione fornese Enzo Rolle e un buon 5° posto per il compaesano Davide Demartini. Nella TR4 Over , undicesimo è Mezzano Roberto, mentre Andrea Coello di Chiesanuova porta a casa un sesto posto nella TR5. Nella TR5 Over, lotta in casa per la 5° posizione fra Gualtiero Gariazzo e Antonio Carvelli, che ha visto prevalere quest’ultimo per sole 4 penalità. In ultimo la categoria sport con i veterani Mauro Pianasso e Paolo Cottellero, rispettivamente 1° e 5°, in una categoria che ha visto ben 11 ritirati.
In questa gara, già molto dura per i più esperti, un plauso va ai piloti Juniores, che nonostante la pioggia non si sono arresi. Fra loro spiccano Stefano Bertolotti 2° nella Juniores B,  Fabio Zana vittorioso nella C1, ed Andrea Crisapulli 2° nella Juniores C2.
Gara dunque nel complesso più che soddisfacente,  su un  trasferimento lungo e spettacolare, in parte ricavato su tratti di percorso già utilizzati in passato per la Transculinaria, la ormai classica mulatrial del Valli del Canavese che aspetta tutti i trialisti il prossimo 9 settembre, con partenza da Canischio, su un rinnovato percorso e parecchi ristori da assaporare.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/home/canavesani-in-grande-spolvero/6369