«

»

Lug 20 2020

Stampa Articolo

Dal 30 luglio al 9 agosto CinemAmbiente in Valchiusella

Dal 30 luglio al 9 agosto CinemAmbiente in Valchiusellarmai appuntamento fisso dell’estate green, torna CinemAmbiente in Valchiusella, la cui terza edizione si svolgerà dal 30 luglio al 9 agosto. Dopo i successi dei primi due anni, la rassegna itinerante organizzata dall’Associazione Cinemambiente con il Museo Nazionale del Cinema consolida la sua formula originale e diversificata che, puntando sul connubio vincente tra cultura e natura, ha dimostrato di saper incontrare un crescente favore di pubblico. Anche l’edizione 2020, quindi, abbinerà le proiezioni di otto film a tema ambientale con iniziative naturalistiche, incontri,
laboratori e attività per ragazzi, coinvolgendo in successione tutti i Comuni della Valle.
Si intensificano quest’anno, ulteriormente, le collaborazioni della rassegna, a livello sia locale sia nazionale. Cinemambiente in Valchiusella 2020 è infatti curato con Slow Food nell’ambito del progetto europeo CINE – Cinema communities for Innovation, Networks and Environment, mentre si rinnova, sul territorio, la partnership, attiva fin dalla prima edizione della rassegna, con la Società Operaia di Mutuo Soccorso di Drusacco e con il Circolo Chiusellavivo di Legambiente. Alla manifestazione si aggiungono quest’anno il patrocinio della Regione Piemonte e l’adesione di
SMAT – Società Metropolitana Acque Torino. La rassegna sarà l’iniziativa di apertura del progetto CINE, di cui Slow Food è capofila e Cinemambiente partner principale. In prosecuzione fino al termine del 2021, CINE è diretto a
valorizzare il cinema in territori dove le sale di proiezione non ci sono o stanno scomparendo, puntando sulla sua capacità di favorire la diffusione di una cultura ambientale e alimentare anche nelle fasce più giovani della popolazione.
In linea con quest’obiettivo, tra le novità di Cinemambiente in Valchiusella 2020 figura l’istituzione di un innovativo cinema mobile. Un furgone elettrico equipaggiato con uno schermo pop-up percorrerà le strade della Valchiusella per portare il cinema di paese in paese, dove le proiezioni e i diversi appuntamenti della rassegna saranno tutti ospitati in spazi all’aperto (piazze, campi sportivi, aree di parcheggio) a capienza limitata secondo le vigenti norme in materia di prevenzione sanitaria.
Come gli anni scorsi, le giornate della rassegna sono scandite da appuntamenti concentrati soprattutto nella seconda metà della settimana (da giovedì a domenica) e diversificati secondo le fasce orarie: si inizia con le passeggiate guidate in mattinata, seguite dalle attività didattiche pomeridiane riservate ai ragazzi, per terminare con le proiezioni serali aperte a tutti. Completano il cartellone alcuni eventi speciali. Attraverso il coinvolgimento di un numero crescente di realtà,
produttori e operatori locali, la rassegna intende quindi offrire un’occasione di approfondimento di due importanti temi ambientali e, in parallelo, l’opportunità di scoprire le potenzialità, le bellezze e le risorse dell’appartata e incontaminata valle canavesana, che negli ultimi anni ha intrapreso con decisione la via di un turismo dolce, intelligente e sostenibile.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/home/dal-30-luglio-al-9-agosto-cinemambiente-in-valchiusella/53284