«

»

Nov 19 2012

Stampa Articolo

Inaugurato il Gonfalone Comunale

TORRE – «Da tempo c’era l’idea di realizzare il nuovo gonfalone del Comune, ma problemi di risorse economiche hanno ritardato il progetto. Oggi inauguriamo il simbolo che portiamon nel cuore e ci distingue.» Così il Sindaco i Torre, Piero Bertinetto, ha aperto la cerimonia inaugurale del nuovo gonfalone comunale. Una procedura non semplice che coinvolge la Presidenza della Repubblica ed il Ministero dell’Interno.
Un gonfalone ha criteri di realizzazione molto rigorosi che si rifanno all’Araldica nata nel 12° secolo – ha spiegato la curatrice Sara Pagnini – Erano tempi in cui le persone non sapevano lefgfere ed i gonfaloni, sia delle famigliem sia dei comuni, rappresentavano una sorta di linguaggio moderno: in pochi segni e simboli dovevano essere riconoscibili e kleggibili da tutti.»
Il Decreto del Presidente della Repubblica che sancisce ed approva la nascita del gonfalone è del 21 settembre del 2011.
Sulla tela di seta di 2 metri di altezza per un metro di altezza, ricamata  dalle suore di un monastero di clausura nei dintorni di Firenze, compaiono le iniziali TC su campo azzurro con due fasce argento e una torre su sfondo rosso.
Alla cerimonia hanno presenziato l’Assessore alla Viabilità della Provincia di Torino, Alberto Avetta, ed i rappresentanti di diverse amministrazioni comunali del canavese: Bairo, Vidracco, Ozegna, Agliè, Baldissero, Issiglio, San Martino, Perosa

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/home/inaugurato-il-gonfalone-comunale/13317