«

»

Feb 25 2020

Stampa Articolo

Interrogazione sull’economia Canavesana colpita dalle interruzioni dei Carnevali

Interrogazione sull'economia Canavesana colpita dalle interruzioni dei CarnevaliIVREA – Il parlamentare della Lega, Alessandro Giglio Vigna, ha presentato una interrogazione alla Camera dei Deputati per capire se e quali provvedimenti il Governo intende prendere per tutelare l’economia Canavesana colpita dalle interruzioni dei Carnevali storici.
“Il Carnevale di Ivrea – dice Giglio Vigna – è Tradizione, Passione ed Emozione, è l’anima della nostra città e del nostro territorio, ma è anche economia: se è vero che durante l’evento molti esercizi commerciali rimangono chiusi, altri esercizi e piccole imprese hanno in quei giorni un picco di lavoro come mai durante l’anno.
Quest’anno il Carnevale ha dovuto fermarsi per le note ragioni che tutti noi sappiamo.” Giglio Vigna si dice pienamente d’accordo con lo stop, perchè “la salute dei cittadini viene prima di tutto”; tuttavia c’è preoccupazione per il danno economico per esercizi ed imprese di Ivrea e Canavese.
Così ha presentato un’interrogazione per “chiedere al Governo se non intenda intervenire al fine di predisporre una forma di aiuto e sostegno compensativo per le attività imprenditoriali della città di Ivrea e del territorio che con la sospensione del Carnevale storico hanno subito un danno economico rilevante. Il Carnevale nel capoluogo del Canavese secondo i dati del 2019 muove circa 3,5 milioni (0,5 più del 2018) grazie, in particolare, alla manifestazione culminante: la Battaglia delle arance, celebrazione dell’orgoglio cittadino e delle virtù civiche alla quale arrivano a partecipare diverse migliaia di persone, con un impatto economico su Ivrea, nelle sue attività commerciali e ricettive”.
L’interrogazione include anche i danni economici subiti dai Carnevali del Canavese in generale ed un’altra interrogazione è stata predisposta per i danni derivati dall’interruzione del Carnevale di Chivasso.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/home/interrogazione-sulleconomia-canavesana-colpita-dalle-interruzioni-dei-carnevali/50742