«

»

Gen 08 2018

Stampa Articolo

La collezione “Pittori per la pace” di Torre in mostra a Palazzo Lascaris

TORINO – Prosegue fino al 26 gennaio, a Palazzo Lascaris, nei nuovi spazi della Galleria Spagnuolo, la mostra “Oltre lo sguardo – Sguardi che parlano / Terre che accolgono”, curata da Paola Zola, direttrice artistica della Collezione Pittori per la Pace, in collaborazione con Simona Truglio, presidente dell’Associazione Eleyka.
I quaranta quadri esposti sono tratti dalla Collezione Pittori per la Pace, costituita da più di 500 opere realizzate da 250 artisti internazionali con varie tecniche pittoriche, diversi materiali e supporti, l’intera Collezione è esposta in parte sui muri delle case di Torre Canavese e in parte nella locale Pinacoteca, intitolata a Raissa Gorbaciova.
L’idea nasce dal Comune di Torre Canavese che, in collaborazione con la galleria d’Arte e Antiquariato Datrino, ha, negli anni, invitato artisti di ogni nazione a dipingere soggetti e temi che riflettessero gli usi, i costumi e le tradizioni dei rispettivi popoli e culture di riferimento.
Le opere sono state realizzate da artisti provenienti dalle 15 ex Repubbliche Socialiste Sovietiche (Russia, Bielorussia, Azerbaijan, Georgia, Kazakistan, Tagikistan, Turkmenistan, Armenia, Kirghisistan, Ucraina, Moldavia, Estonia, Lettonia, Lituania, Uzbekistan), dalla Cina, Germania, Sud Africa, Francia, Siria, Iran, Palestina, Israele, Giordania. Alcuni dipinti sono stati invece realizzati da artisti canavesani, dai Maestri di Torino, dagli Allievi delle Accademie delle Belle Arti di Roma, Firenze, Napoli e Milano, fino ad arrivare a comporre una enorme galleria d’arte all’aria aperta.
La mostra “Oltre lo sguardo” rimane aperta fino al 26 gennaio a Palazzo Lascaris (via Alfieri 15 a Torino), con ingresso gratuito, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/home/la-collezione-pittori-per-la-pace-di-torre-in-mostra-a-palazzo-lascaris/40654