«

»

Dic 01 2017

Stampa Articolo

Piccoli Comuni: delegazione ANPCI al Parlamento Europeo

Piccoli Comuni delegazione ANPCI al Parlamento EuropeoDifendere l’identità dei piccoli comuni italiani: è l’appello portato a Bruxelles da una delegazione dell’Anpci, l’Associazione italiana che li rappresenta.
La presidente nazionale Franca Biglio, sindaco di Marsaglia (Cn), insieme ad altri sindaci è stata ricevuta al Parlamento Europeo, su invito dell’eurodeputato Alberto Cirio. Della delegazione facevano parte anche i Sindaci di Burolo e Settimo Piccoli Comuni delegazione ANPCI al Parlamento Europeo 1Rottaro, membri del direttivo Anpci di Torino. Presente anche la presidente del Consorzio dell’Erbaluce di Caluso, Carema e Canavese, Caterina Andorno, e il consigliere regionale del Piemonte, Franco Graglia.
«Nel nostro Paese ci sono 8 mila comuni e il 70% ha meno di 5mila abitanti – commenta Alberto Cirio – La Francia ne ha in tutto 36 mila e a nessuno viene in mente di eliminarli, anzi, li considerano una risorsa irrinunciabile. Attribuire il disastro dei conti pubblici italiani ai piccoli comuni è un’assurdità e pensare di accorparli fino a 20 mila abitanti, una follia. Chiudano qualche Ministero in più a Roma e tengano vivo il principale presidio di identità dei nostri territori».

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/home/piccoli-comuni-delegazione-anpci-al-parlamento-europeo/40475