«

»

Mag 16 2013

Stampa Articolo

Salone del Libro: tutto pronto per l’inaugurazione

TORINO – Sarà il ministro per i Beni e le Attività culturali e il Turismo, Massimo Bray, a tagliare il nastro inaugurale della XXVI edizione del Salone Internazionale del Libro nella mattinata di oggi, giovedì 16 maggio, al Lingotto Fiere di Torino. L’appuntamento per l’inaugurazione è all’ingresso del Padiglione 1 alle 11.30: a seguire, la cerimonia in Sala Rossa, aperta dal videomessaggio del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, mentre toccherà ai padroni di casa, il presidente del Salone Rolando Picchioni e il direttore editoriale Ernesto Ferrero, presentare le novità e i temi del Salone di quest’anno, dedicato alla Creatività e Cultura del Progetto, che ha ispirato anche la campagna di comunicazione 2013, “Dove osano le idee”.
L’ambasciatore Germán Guerrero Pavez, direttore Affari Culturali del Ministero degli Esteri Cileno, rappresenterà il suo Paese, ospite d’onore del salone 2013, mentre la Calabria, prima Regione ospite, è rappresentata dall’assessore alla cultura Mario Caligiuri.
Sono ventisei le sale per incontri, presentazioni e dibattiti, dai 35 posti della Sala Avorio ai 1.900 dell’Auditorium Giovanni Agnelli. Oltre al Cile, sono presenti le delegazioni diplomatiche e culturali di Albania, Arabia Saudita, Finlandia, Francia, Guinea, Lituania, Marocco, Perù, Romania, Turchia. Fra i diplomatici presenti l’ambasciatore finlandese in Italia Petri Tuomi-Nikula, il console generale del Marocco Shaki Abdelaziz, l’addetto culturale dell’Arabia Saudita in Italia Fahad Hamad Almaghlooth, il sindaco di Nantes Patrick Rimbert.
Tra le regioni presenti con un proprio spazio, Abruzzo, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Umbria, Veneto, oltre naturalmente alla Calabria.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/home/salone-del-libro-tutto-pronto-per-linaugurazione/23208