«

»

Nov 16 2018

Stampa Articolo

Salute mentale: tre giornate di approfondimento, confronto e conoscenza

Salute mentale tre giornate di approfondimento, confronto e conoscenzaIVREA – L’ASL TO4 ha organizzato la prima edizione de “Le Giornate Eporediesi della Salute Mentale”. L’evento si svolgerà a Ivrea, presso il Polo Formativo Officine H in via Montenavale 1, nel pomeriggio di lunedì 19 novembre a partire dalle 15,30 e nella giornata di martedì 20 novembre a partire dalle 9,30. L’ingresso è libero e gratuito.
La finalità è quella di affrontare temi di salute mentale che interessino la società civile e la cittadinanza, puntando a un coinvolgimento e a una “contaminazione” sana e diffusa. Nel pomeriggio di lunedì 19 si svolgerà la tavola rotonda “L’etica della cura, la cura dell’etica”, mentre nella mattinata di martedì 20 si parlerà dei primi quarant’anni della Legge 180, nota come Legge Basaglia, tra passato, presente e futuro. Infine, nel pomeriggio di martedì sarà presentato il modello della domiciliarità nel Dipartimento di Salute Mentale dell’ASL TO4, che, dopo dieci anni di attività, ha ispirato la recente Deliberazione della Giunta Regionale sulla domiciliarità stessa.
Nella serata di lunedì, alle 20,30, si svolgerà uno spettacolo teatrale-musicale, aperto a tutti, presso il Teatro Giacosa di Ivrea, con la partecipazione dell’attrice Laura Curino e di musicisti provenienti dal Conservatorio di Vercelli. L’ingresso è libero e gratuito.
Le giornate saranno precedute oggi, venerdì 16 novembre, dal convegno dal titolo “Dal pregiudizio di inguaribilità al diritto alla ripresa” organizzato dalla Fondazione Casa dell’Ospitalità, ASL TO4 e Polo Formativo e di Ricerca Officina H che ospita l’incontro che si svolgerà dalle 9 alle 17.
L’obiettivo della giornata è fare conoscere le esperienze più importanti e consolidate di servizi di salute mentale orientati alla recovery. Il termine inglese non è facilmente traducibile e significa riaversi, star meglio. Si tratta comunque di un percorso evolutivo che riguarda l’intera vita della persona e che è basato sulla scoperta o riscoperta di un senso di sè positivo, separato dalla identità di malato o di disabile.
Il convegno offrirà anche delle testimonianze di percorsi di recovery e scambi e confronti tra diverse strutture coinvolte.
A margine delle tre giornate, e fino al 20 novembre, anche due mostre presso le Officine H: la mostra “Oltre i colori”, a cura del Laboratorio Artistico del Centro Diurno Psichiatrico di Ivrea della ASL TO4 e la mostra fotografica a cura della Società Italiana di Psichiatria dal titolo “Malati, manicomi e psichiatri in Italia: dal ventennio fascista alla seconda guerra mondiale”.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/home/salute-mentale-tre-giornate-di-approfondimento-confronto-e-conoscenza/45529