«

»

Lug 30 2020

Stampa Articolo

Serata di corti di Stefano Saccotelli ad Agliè

Serata di corti di Stefano Saccotelli ad AglièQuasi una prima assoluta per “Il tempo che insegna” di Giacomo De Bello, cortometraggio girato a Padova prima del lockdown e che approda in Canavese (dopo la prima nazionale di soli tre giorni prima) in omaggio al territorio d’origine del suo protagonista Stefano Saccotelli: Associazione Tre Terre Canavesane ripropone, nell’ambito della rassegna Estate D’Istanti 2020, la serata dedicata ai cortometraggi dell’attore torinese già tenutasi con successo a San Giorgio lo scorso 12 luglio. L’ingresso è libero, e l’appuntamento è fissato per la sera di venerdì 31 luglio, alle ore 21, in piazza Castello di Agliè.
Il film racconta la storia di Frank, ex malavitoso pronto a ritirarsi nel suo castello dorato a godersi la vecchiaia: ma qualcosa si inceppa. In un rimbalzo tra ricordi e presente il tempo si insinua, inesorabile, e presenterà il conto. “Un progetto – commenta Stefano – che mi ha colpito sin dalla lettura del copione, per la sua scrittura bilingue italiano-inglese e il percorso interiore del protagonista: una bella sfida”.
Oltre alla novità assoluta, saranno proposti alcuni dei suoi più recenti lavori, già premiati o in concorso a festival e rassegne internazionali.
“Io e Ascanio”, “L’Aurora” e “Kul Senter – il film”.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/home/serata-di-corti-di-stefano-saccotelli-ad-aglie/53346