«

»

Ago 19 2013

Stampa Articolo

Si è spento il Geometra Salvatore Faoro

CUCEGLIO – Si è spento all’Ospedale Maria Vittoria di Torino, due giorni dopo aver compiuto 80 anni, il Geometra Salvatore Faoro, figura di spicco a Cuceglio e in Canavese.
Faoro, di origine veneta, era arrivato a Cuceglio negli anni settanta e dopo aver lavorato nell’Esercito, poi in fabbrica, aveva avviato la sua attività di geometra nel piccolo centro canavesano.
Molti sono stati anche i suoi impegni per il paese di Cuceglio, dal Comitato del Santuario della Beata Vergine Addolorata, all’Amministrazione Comunale come Consigliere, passando anche nel Consiglio di Amministrazione della Cantina Sociale del Canavese.
Lunedì 19 agosto alle 20,30 nella chiesa parrocchiale di Cuceglio ci sarà il Rosario, mentre i funerali saranno martedì 20 agosto alle 10,00, sempre nella chiesa parrocchiale di Cuceglio. A presiedere la messa funebre sarà il fratello del Geometra Faoro, Don Tarcisio Faoro con cui concelebrerà il parroco di Cuceglio Don Melino Quilico.
Dopo la messa, il feretro sarà portato al cimitero monumenatle di Torino dove sarà tumulato nella tomba di famiglia, accanto alla moglie Antonietta, scomparsa nel 1989 a causa di una brutta malattia.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/home/si-e-spento-il-geometra-salvatore-faoro/26578