«

»

Mar 18 2020

Stampa Articolo

La mappa del contagio del Coronavirus in Canavese

La mappa del contagio del Coronavirus in CanaveseRIVAROLO/IVREA – La mappa del contagio del Coronavirus in Canavese indica un paio di zone che sono risulate finora più sensibili: quella del Rivarolese e quella di Ivrea.
In effetti dei casi che si sono registrati e si stanno registrando nel nostro territoriio molti sono riconducibili a due aree in particolare.
Rivarolo
Al momento quettro sono i casi registrati a Rivarolo a cui si sommano quelli dei comuni vicini: i tre di Favria, quelli di Feletto, Ozegna e di Agliè. Poco distante c’è Cuorgnè
Ivrea
Oltre ai quattro casi del capoluogo eporediese, vanno registrati le positività di Banchette, Pavone, Samone e Salerano, a cui aggiungiamo anche Palazzo e Viverone.
Montalenghe è riconducibile sia a Rivarolo sia agli altri casi presenti a Romano e Mercenasco.
Infine i casi isolati di Castelnuovo Nigra.
Al momento, tra centri più grandi, segnaliamo Castellamonte, Strambino e Caluso fortunatamente non ancora toccati dal virus.
E la domanda riguarda i prossimi giorni.
Le persone poste in quarantena poerchè sono state in contatto con i casi positivi, svilupperanno il Coronavirius? Ed in che misura? In Canavese il Covid-19 è giunto in ritardo rispetto a Torino e ad altre zone del Piemonte, ma sta recuperando molto velocemente ed il trend di crescita è stato evidente negli ultimi due giorni.

AGGIORNAMENTO
Un caso è stato registrato a Mazzè e due casi a Vische. Si tratta di due 50enni, entrambi ricoverati. Non sembra abbiano avuto contatti con gli altri cittadini del paese. Uno dei due è già rientrato nella propria abitazione.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/alto-canavese/la-mappa-del-contagio-del-coronavirus-in-canavese/51203