«

»

Nov 19 2019

Stampa Articolo

A 25 anni dall’alluvione i comuni del Chivassese ricordano il crollo del ponte

A 25 anni dall’alluvione i comuni del Chivassese ricordano il crollo del ponteCHIVASSO – Si è svolta domenica 17 novembre, a Palazzo Einaudi, la commemorazione del 25° anniversario dell’alluvione e del crollo del ponte sul Po, avvenuto il 5 novembre 1994.
Ad organizzare la manifestazione, il Comune di Chivasso in collaborazione con il Comune di Castagneto Po ed il distaccamento “F. Petratto” dei Vigili del Fuoco Volontari di Chivasso.
Ad aprire la cerimonia è stato Paolo Caffaro Rore, vice capo del distaccamento del gruppo chivassese, che ha ricordato gli eventi che nella notte del 5 novembre 1994 portarono al crollo del ponte sul Po.
La cerimonia è proseguita con la consegna di attestati di riconoscenza ai Vigili del Fuoco, che misero a repentaglio la loro vita per cercare di arginare i danni di quei tragici eventi: Mario Gaia e Fulvio Brinoglio, Vigili del Fuoco di Chivasso che intervennero durante l’alluvione, i parenti di Marino Borca, capo squadra che per ultimo attraversò il ponte pochi secondi prima del crollo, il Comitato locale della Croce Rossa, all’Erv di Chivasso, all’Aib di Castagneto ed ai Vigili del Fuoco di Meano e Giovo, in provincia di Trento, che intervennero in aiuto della città.
L’evento si è concluso con una fiaccolata da palazzo Einaudi fino al ponte sul Po, per la posa dei fiori alla lapide dedicata a Marino Borca.
Presenti alla commemorazione, tutti i sindaci del territorio ed il consigliere regionale Gianluca Gavazza.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/cronaca/a-25-anni-dallalluvione-i-comuni-del-chivassese-ricordano-il-crollo-del-ponte/49994