«

»

Giu 09 2020

Stampa Articolo

Precipitano le vendite al dettaglio, tengono gli alimentari, aumenmta il commercio elettronico

Precipitano le vendite al dettaglio, tengono gli alimentari, aumenmta il commercio elettronicoL’Istat rileva che ad aprile le vendite al dettaglio hanno subito un brusco calo rispetto a marzo. Interessati in particolare i beni non alimentari. Una flessione, annota l’Istat, “dovuta alla chiusura di molte attività per l’intero mese a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19”. Per il cibo invece si registra un, seppur lieve, aumento (+0,6%). Quasi azzerate le vendite per le calzature (-90,6%), i mobili (-83,6%), l’abbigliamento (-83,4%) e i giochi (-82,5%). Parallelamente, “il commercio elettronico, unica forma di vendita in crescita, mostra un’accelerazione” ad aprile, mettendo a segno su base annua “un deciso aumento”: +27,1%, rileva ancora l’Istat.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/cronaca/precipitano-le-vendite-al-dettaglio-tengono-gli-alimentari-aumenmta-il-commercio-elettronico/52835