«

»

Mar 12 2018

Stampa Articolo

Risorse per l’elettrificazione della Pont-Rivarolo

Approvata dalla Giunta la convenzione per la realizzazione dei lavori di messa in sicurezza della linea Canavesana SFM1
Risorse per l’elettrificazione della Pont-RivaroloTORINO – La Giunta Regionale ha approvato lo schema di convenzione che formalizza gli impegni tra MIT, Regione Piemonte, RFI e GTT per la messa in sicurezza della linea Canavesana SFM1 in attuazione del Piano Nazionale per la Sicurezza Ferroviaria.
I lavori, per un importo di 11.892.000 euro interamente finanziati con fondi FSC (2014-2020), saranno realizzati, in qualità di soggetto
attuatore, da RFI, sulla linea attualmente gestita da GTT e consentiranno di attrezzare la tratta con il sistema SCMT (Sistema Controllo
Marcia Treno), standard adottato su tutte le linee di competenza RFI, effettuare la manutenzione straordinaria degli impianti di
segnalamento e dei passaggi a livello. La formalizzzazione della convenzione consentirà l’avvio dei cantieri e contestualmente “libererà”
2,8 milioni di fondi regionali, stanziati per lo stesso scopo, che potranno così essere “dirottati” sull’elettrificazione della Pont-Rivarolo,
con un finanziamento aggiuntivo di 1,9 milioni sempre di fondi regionali già disponibili..
L’investimento per la messa in sicurezza consentrirà di superare i problemi nati dalle imposizioni dell’ANSF (l’agenzia per la Sicurezza
Ferroviaria) per le cosiddette linee connesse.
L’operazione sarà seguita dal trasferimento dell’infrastruttura (oggi in carico a GTT) ad RFI. E’ intenzione della Regione rilanciare in
maniera significativa questa linea che ultimamente ha subito notevoli penalizzazioni e disservizi.

Permalink link a questo articolo: http://www.damasio.it/cronaca/risorse-per-lelettrificazione-della-pont-rivarolo/41542